Aperti i cantieri per la riqualificazione della Sp67 via Possidenza tra i Comuni di Concordia Sagittaria e San Stino di Livenza

Data: 
03/06/2020 - 10:15
La strada era da tempo chiusa alla circolazione del traffico a seguito delle condizioni della pavimentazione dovuta alla scarsa capacità di carico dei terreni e della fondazione stradale
sp 67

La Città metropolitana ha aperto i cantieri per la realizzazione dei lavori di sistemazione della SP67 via Possidenza nei Comuni di San Stino di Livenza e di Concordia Sagittaria.  
La strada provinciale  parte dal centro di Concordia Sagittaria e si collega alla SP 59 al km  6+600 in Comune di San Stino di Livenza, è da tempo chiusa alla circolazione del traffico a seguito delle condizioni della pavimentazione stradale dovuta alla scarsa capacità di carico dei terreni e della fondazione stradale.

 

“Questo intervento sollecitato dal Comune di Concordia Sagittaria trova  la soluzione a molteplici problemi evidenziati da anni – spiega Saverio Centenaro, consigliere delegato metropolitano -. Il sindaco metropolitano Luigi Brugnaro ha voluto investire in questo intervento con soluzioni definitive per consegnare alla fine dei lavori una strada in sicurezza alle comunità di San Stino e Concordia Sagittaria. L'accordo prevede, inoltre, che quando la strada sarà collaudata verrà consegnata in gestione al Comune di Concordia Sagittaria”.

 

Visto il degrado di alcuni tratti della pavimentazione stradale l’intervento in programma sarà  suddiviso  in più fasi e  lavorazioni che prevedono, oltre all’allestimento del cantiere, la sistemazione dei tratti maggiormente ammalorati mediante fresatura e asfaltatura quindi la sistemazione della fondazione stradale mediante stabilizzazione a cemento e rifacimento della pavimentazione.

I lavori sono partiti dal tratto nel Comune di San Stino Livenza. Il costo complessivo dell’intervento è di 622.000 euro.

Tutte le Notizie